FESTIVAL 2012/ Film, Libri, Incontri

ilcircodellafarfalla
ilmioprincipe
quasiamici

Presentazione e dibattito con gli autori dei libri "IL MIO PRINCIPE" di Gina Codovilli e "ZIGULì" di Massimiliano Verga
Domenica 6 maggio ore 21.00, Auditorium Biblioteca Multimediale "A. Loria", Carpi

"IL MIO PRINCIPE", di Gina Codovilli
Nello scenario spensierato della riviera romagnola la storia privata e familiare diventa l’emblema di un percorso umano universale.
Il lettore non avrà difficoltà a ritrovarsi nelle stesse obiezioni, a sentire come propri i momenti di scoramento o di esaltazione della protagonista.
In una parola, a riconoscere il valore di una testimonianza, caratteristica genuina del libro.
Lungo il suo cammino, Gina Codovilli riscoprirà la fede cristiana e, con essa, il senso di un compito misterioso assegnato da «Chi dirige le vite di noi tutti».
La presenza di Andrea, da fardello e fonte di imbarazzo, si trasformerà in occasione di cambiamento radicale.
Di più: sarà l’irruzione di una misericordia inaspettata, tanto da farle scrivere: «La tenerezza di Dio si rivela quando il mio bambino mi accarezza il lobo dell’orecchio»

"ZIGULì", di Massimiliano Verga
"Metà di quello che ho scritto è uscito in una notte. Il resto sul tram, mentre andavo al lavoro" racconta Massimiliano Verga, padre di Jacopo, Cosimo e Moreno, un bellissimo bambino di otto anni, nato sano e diventato gravemente disabile nel giro di pochi giorni.
Queste pagine sono una raccolta di pensieri e immagini quotidiane su che cosa significhi vivere accanto a un disabile grave (la rabbia, lo smarrimento, l'angoscia, il senso di impotenza), pensieri molto duri, ma talvolta anche molto ironici, su una realtà che per diverse ragioni (disagio, comodità, pietà) tutti noi preferiamo spesso ignorare. E che forse, proprio perciò, nessuno ha mai raccontato nella sua spietata interezza.
"Non posso dire che Moreno sia il mio piatto preferito o che il suo profumo sia il migliore di tutti. Perché, come dico sempre, da zero a dieci, continuo a essere incazzato undici. Però mi piacerebbe riuscire a scattare quella fotografia che non mi abbandona mai, quella che ci ritrae quando ci rotoliamo su un prato, mentre ce ne fottiamo del mondo che se ne fotte di noi. Questo libro è uno dei tanti scatti che ho fatto negli ultimi anni. Ma mi sento come un fotografo che usa ancora una macchina analogica. Per vedere se è lo scatto giusto, devo aspettare che qualcuno sviluppi la pellicola e mi faccia avere la stampa."


Proiezione e dibattito “IL CIRCO DELLA FARFALLA”
Mercoledì 2 maggio ore 21.00, Auditorium Biblioteca Multimediale "A.Loria", Carpi
Il Circo della Farfalla è  un cortometraggio ideato e realizzato in California dai coniugi Joshua e Rebeckah Weigel, entrambi presenti al dibattito post proiezione. Il film parla di un giovane posto di fronte al bivio del lasciarsi vivere in una condizione di limite percepita come una disgrazia oppure di vivere la vita alla ricerca della propria soddisfazione, adoperandosi con tenacia e determinazione per conseguirla.

Proiezione e dibattito “QUASI AMICI”
Venerdì 11 Maggio ore 21,00 cinema multisala Space-City, Carpi
il film più visto di sempre in Francia, il grande successo Olivier Nakache ed Eric Toledano con Omar Sy e Fançois Cluzet. Ispirato ad una storia vera, racconta l'incontro tra due mondi apparentemente lontani. Dopo un incidente di parapendio che lo ha reso paraplegico, il ricco aristocratico Philippe assume Driss, ragazzo di periferia appena uscito dalla prigione, come badante personale. Due universi opposti entrano in rotta di collisione ma per quanto strano possa sembrare prima dello scontro finale troveranno un punto d'incontro che sfocerà in un’amicizia folle, comica, profonda quanto inaspettata.




Direttore Artistico: Emanuela Ciroldi ( This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it )
Responsabile della Comunicazione: Chiara Bellardi ( This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it )

Per informazioni o invio di materiale:
Tel: 0039 059 664774 - Fax: 0039 059 664772 - E-mail: This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it