FESTIVAL 2012/ Spettacoli

spettacoli.1
spettacoli.10
spettacoli.11
spettacoli.12
spettacoli.13
spettacoli.14
spettacoli.15
spettacoli.16
spettacoli.17
spettacoli.18
spettacoli.19
spettacoli.2
spettacoli.20
spettacoli.21
spettacoli.22
spettacoli.222
spettacoli.23
spettacoli.24
spettacoli.25
spettacoli.26
spettacoli.27
spettacoli.29
spettacoli.3
spettacoli.7
spettacoli.8
spettacoli.9

OUVERTURE 'LIRICAMENTE'

Venerdì 4 maggio 2012 ore 21.00 presso il Teatro Comunale Luciano Pavarotti di Modena

Direzione Artistica: M. Paolo Andreoli ed Emanuela Ciroldi
Regia: Vittorio Possenti

La serata di Ouverture del Festival 2012, organizzata in collaborazione con la Fondazione Luciano Pavarotti, si propone di rendere omaggio in maniera ‘differente’ alla grande tradizione lirica della città di Modena. 
 Il concerto presenterà una carrellata di note arie d'opera e del melodramma più popolare che si alternerà a brani moderni introducendo nel contempo elementi di eccellenza nella differenza, all’insegna della ‘contaminazione dei generi’. Il progetto prevede che accanto i giovani cantanti della Fondazione Pavarotti si esibiscano artisti con abilità differenti provenienti da tutto il mondo che portino, ciascuno a partire dalla propria sensibilità, un grande valore
aggiunto allo spettacolo.no stati invitati:

- Carlos Ibay (pianista e tenore -USA-)

- Bob Bullee (basso lirico e cantante pop -Olanda-)

- Christian Sanders (pianista -Olanda-)

- Paolo Andreoli (pianista-Italia-)

- Pervin Chakar (soprano -Turchia-)

- Francesca Cappelletti (soprano -Italia-)

- Alessandro Scotto di Luzio (tenore -Italia-)

- Pablo Karaman (tenore -Argentina-)

- Maros Bango (tenore-Repubblica Slovacca-) 

'L'ISOLA DI PROSPERO' da 'La Tempesta' di William Shakespeare

Giovedì 3 maggio ore 21.00 presso il Teatro Comunale di Carpi
Cooperativa Nazareno - "Compagnia teatrale Manolibera"

Coordinamento di Luis Calzolari e Vittorio Possenti
Attori: Luis Calzolari, Maria Farella, Maria Vittoria Felicioni, Sebastiano Franco, Marcello Guaitoli, Daniela Marcolungo, Alessandra Pantaleoni, Roberto Rebecchi, Irene Sparacello, Franco Veneri, Daniele Verrini
Musiche: “E. Z. Quartet”: Enrico Zanella (chitarra, musiche, arrangiamenti e direzione), Giovanni Po (chitarra ritmica), Simone Valla (sassofoni e clarinetto), Matteo Zucconi (contrabbasso)
Voce: Laura Damiano
Consulenza per costumi: Emanuela Ciroldi
Scenografia: Deisa Centazzo
Collaborazione alle prove: Alessandra Pantaleoni
Aiuto regista: Luis Calzolari
Regia dello spettacolo e riduzione del testo: Vittorio Possenti

Con interventi del Corpo di ballo “Ecole Klassique”, Centro ARCI S. Cabassi, Carpi.
Coreografie:
Serena Marchetto

Con la partecipazione de:
“L’orchestra Nazareno” della Cooperativa Nazareno
Soundbeam: Filippo Contrasti -educatore- (archi), Luigi D’Ambrosio (fisarmoniche), Roberto Golinelli (violini), Sara Kaur (orchestra), Aminata Niang -operatrice- (contrabbasso), Marco Po (brass), Pietro Sassi (corno francese).
Strumenti: Liana Boni (percussioni), Anna Carabellese (tastiera), Andrea Cipollina (batteria), Valentina Godino (cimbalo), Erika Govi (piano elettrico), Cristian Pistoni (piatti), Elena Preziosi (campane del vento), Paolo Succi (chitarra elettrica), Stefano Tincani -educatore- (chitarra acustica).
Daniela Bertani -educatrice- (coord. gruppo Soundbeam), Serena Tabarrani -educatrice- (coord. gruppo percussioni), Enrico Zanella direttore.

 

'SOGNI, AMORI, INCANTI' da ‘Sogno di una notte di mezza estate’ di W.Shakespeare

Martedì 8 maggio ore 21.00 presso il Teatro Asioli di Correggio.
Spettacolo della Compagnia "Gli Opliti", Liceo "Corso" di Correggio e della Compagnia teatrale "Manolibera" di Carpi

Regia: Giampaolo Fabianelli
Organizzazione artistica generale: Vittorio Possenti
Educatore Compagnia Manolibera: Stefano Belloni
Referente Area: Maria Cristina Camurri
Interpreti: Agata Amadei, Samuele Baraldi, Silvia Bartolotta, Stefano Belloni, Debora Bertacchini, Giuseppe Borelli, Alessandro Davoli, Valentina Ferrari, Elisa Giordano, Sara Guidetti, Silvia Lanzillotta, Mattia Lorenzini, Lisa Manzini, Bianca Michelini, Obinna Onyegesi, Riccardo Persico, Athena Pozzati, Simona Pradelli, Sara Redeghieri, Elena Riccò, Ginevra Tarentini, Luca Tavernelli, Martina Varani.
 
"Noi altro non v'offriamo che un sogno"
"Ed io mi sento male quando non ti vedo"
 
In occasione delle nozze di Teseo, duca d'Atene, e Ippolita, regina delle Amazzoni, alcuni artigiani ateniesi, capeggiati dal tessitore Rocchetto, decidono di rappresentare  la "lamentevolissima commedia" di Piramo e Tisbe, e si recano in un bosco per le prove.
Qui giungono anche Lisandro ed Ermia, che si amano e fuggono da Atene perché la madre di lei vorrebbe darle come marito Demetrio. Quest'ultimo li insegue, inseguito a sua volta da Elena che lo ama.
Oberon, il re delle fate, e Puck, il folletto al suo servizio, si divertono alle spalle dei quattro giovani e di Titania, sposa di Oberon, intrecciando tra loro passioni a forza di incantesimi: Titania è la vittima principale, spinta da un filtro magico ad innamorarsi del primo che vede. E il primo è Rocchetto,  la cui testa Puck ha mutato in quella di un asino.
Equivoci, litigi e confusioni si sciolgono con l'intervento di Oberon: il duca Teseo approverà le unioni nate dai sentimenti. Gli artigiani infine recitano la loro tragedia, trasformandola involontariamente in farsa e  divertendo così immensamente la corte e il duca.
Sogno, amore, magia, sorpresa, fantasia sono i principali ingredienti della celebre commedia di Shakespeare, che incanta da sempre platee di adolescenti e adulti. E proprio il fascino del misterioso mondo dei sentimenti ha coinvolto i nostri attori in questo nuovo progetto. Un incontro fruttuoso tra diverse personalità che grazie al teatro si mettono in gioco, si accolgono condividendo così preziosi momenti della loro vita.
 
"Godiamoci questo carnevale. Signore, che matti son questi mortali!"
 

SPETTACOLO MUSICALE

Martedì 15 maggio ore 21.00 presso il Teatro Comunale di Carpi

Direzione Artistica: Emanuela Ciroldi
Regia:
Vittorio Possenti

Il Festival 2012 si concluderà con lo spettacolo musicale  realizzato dalla Scuola Media Alberto Pio di Carpi in collaborazione con la Band Scià Scià della Cooperativa Sociale Nazareno e alcuni musicisti dell'orchestra internazionale Spira Mirabilis. Dopo un percorso di ricerca e sperimentazione, i musicisti in erba e non, ciascuno con il proprio bagaglio di esperienza e di vissuti, si cimenterà con la V e la VI Sinfonia di Beethoven. Si tratta di un appuntamento speciale, laddove dedizione, impegno ed amore per la musica rappresentano il minimo comune denominatore di questi musicisti che hanno trovato nella musica il loro mezzo privilegiato di espressione ed il loro modo di perseguire i propri sogni e di realizzare i propri desideri.

Spira Mirabilis è l’idea che da quasi 5 anni fa incontrare musicisti professionisti provenienti da tutto il mondo e attivi nelle migliori orchestre europee per studiare un brano del repertorio sinfonico cameristico.
Con lo spirito di un allargato gruppo da camera, i musicisti si riuniscono a Formigine e lavorano senza un direttore d’orchestra: il frutto di questo studio è un “pensiero collettivo” che ne fa le veci.
Il passo successivo è l’esibizione davanti al pubblico, anche in luoghi normalmente inadatti ai concerti ma dove la comunità ama riunirsi: polisportive, piazze, scuole…
“La Spira” intende il concerto come condivisione di un momento del proprio percorso di studio, nella consapevolezza che, per fare capire un linguaggio “antico” di due o trecento anni, sia indispensabile trovare un “codice” che permetta alle persone di riceverlo. Non è un modo di fare spettacolo ma un tentativo di abbattere le barriere culturali che tengono chi suona e chi ascolta così lontani.

  



Direttore Artistico: Emanuela Ciroldi ( This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it )
Responsabile della Comunicazione: Chiara Bellardi (
This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it )

Per informazioni o invio di materiale:
Tel: 0039 059 664774 - Fax: 0039 059 664772 - E-mail:
This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it